HomeE-bookIl ritorno della rappresentanza dei corpi intermedi. Una storia ancora da raccontare (versione e-book) Francesco Giacomin

Il ritorno della rappresentanza dei corpi intermedi. Una storia ancora da raccontare
(versione e-book)
Francesco Giacomin

 9,90

Francesco Giacomin, seguendo il filo della rappresentanza degli interessi, ripercorre la sua esperienza di relazione con i soci, i dirigenti, i decisori, i media e gli intellettuali. Attraversa tutti i livelli associativi del sistema Confartigianato e da sindacalista della piccola impresa, come ama definirsi, ne riguarda attività e protagonisti. In pieno lockdown e con l’ottimismo della volontà che l’autore esprime, riflette sui cambiamenti della rappresentanza conseguenti alla pandemia. Un glossario sui significati di questa attività impreziosisce il suo contributo.

 

Francesco Giacomin è in Confartigianato dal 1976. Inizia a Treviso, assume poi l’incarico di segretario della Federazione Regionale veneta e, nel 1994, di segretario nazionale della Confederazione. Dal 2002 percorre nuove esperienze manageriali nel mondo delle utilities, delle banche e nelle loro associazioni di rappresentanza, dedicandosi anche alla docenza universitaria. Nel 2011 rientra nel sistema veneto di Confartigianato.

Categorie: , Tag:

Descrizione

Francesco Giacomin, seguendo il filo della rappresentanza degli interessi, ripercorre la sua esperienza di relazione con i soci, i dirigenti, i decisori, i media e gli intellettuali. Attraversa tutti i livelli associativi del sistema Confartigianato e da sindacalista della piccola impresa, come ama definirsi, ne riguarda attività e protagonisti. In pieno lockdown e con l’ottimismo della volontà che l’autore esprime, riflette sui cambiamenti della rappresentanza conseguenti alla pandemia. Un glossario sui significati di questa attività impreziosisce il suo contributo.

 

Francesco Giacomin è in Confartigianato dal 1976. Inizia a Treviso, assume poi l’incarico di segretario della Federazione Regionale veneta e, nel 1994, di segretario nazionale della Confederazione. Dal 2002 percorre nuove esperienze manageriali nel mondo delle utilities, delle banche e nelle loro associazioni di rappresentanza, dedicandosi anche alla docenza universitaria. Nel 2011 rientra nel sistema veneto di Confartigianato.